Come funziona Uber negli Stati Uniti?

Alloggiare all’interno dei resort dei parchi è molto bello e comodo, tanto da NON richiedere il noleggio dell’auto.

Ma quindi come poter andare da un resort all’altro?

Come poter visitare gli Universal Studios se alloggi all’interno di un hotel Disney?

Le alternative sono:

  • noleggiare un’auto per un giorno
  • utilizzare i mezzi pubblici
  • prendere un taxi
  • utilizzare UBER

Noleggiare un’auto per un giorno non è economico ne tantomeno sensato.

Utilizzare i mezzi pubblici non è molto pratico, hanno orari che spesso non coincidono con le necessità.

Prendere un taxi non lo consiglio non sai mai quanto spendi.

Utilizzare UBER è l’unica soluzione che ti consiglio per queste motivazioni:

  • fai tutto dall’app
  • costa meno di un taxi
  • spesso gli autisti hanno le caramelle a bordo
  • la prima corsa è gratis (o quasi)

Per utilizzare UBER basta scaricare l’app ufficiale da Google Play o AppStore, creare il tuo account, inserire la tua carta di credito ed il gioco è fatto!

Consigli

Per evitare di pagare inutili commissioni sulle transazioni in moneta estera ti consiglio di utilizzare una delle carte prepagate che ho recensito di recente in questo VIDEO

Registrarti tramite questo mio LINK che ti permetterà di avere 10€ di credito da poter utilizzare alla tua prima corsa.

Iscriviti al CLUB per ricevere
IN ANTEPRIMA
tutti i programmi dei miei viaggi
e non solo...

17 Condivisioni

4 commenti su “Come funziona Uber negli Stati Uniti?”

  1. Buongiorno Davide,
    grazie per le Tue info, unica mia curiosità è come utilizzare Uber negli States, dal punto di vista “telefonico”, visto che senza smartphone come fai ad utilizzarlo? Usare il traffico dati del mio contratto telefonico naturalmente è fuori questione, quindi cosa si può fare per avere traffico internet da utilizzare li? Grazie in anticipo per la Tua risposta. Ciao

    Rispondi
    • Ciao Alessandro, UBER senza smartphone non è possibile utilizzarlo.
      Per la connessione dati prova a chiedere al tuo gestore italiano che offerta hanno per gli Stati Uniti, io ho TIM e con 20€ ho 500 minuti, suddivisi in 250 minuti di chiamate originate e 250 minuti di chiamate ricevute 500 sms e 10gb di traffico 4G; con questo piano non ho mai avuto problemi.

      Se il tuo gestore non ha un’offerta che fa al caso tuo su Amazon trovi delle SIM dedicate ai viaggi, cerca “SIM USA” e troverai sicuramente qualcosa che andrà bene per le tue esigenze.

      Mio consiglio spassionato, non andare a 10.000 km da casa senza un piano telefonico, non si sa mai.

      Rispondi

Lascia un commento

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Il BLACK FRIDAY E' FINITO