LUNA FARM: PARCO DIVERTIMENTI HOME EDITION

Dal 18 marzo, ogni giorno, alle 11.30, un professionista del divertimento prenderà possesso della pagina Facebook del parco per portare fantasia e gioco live nelle case dei bambini

Bologna, 18/03/2020 – Luna Farm, il luna park a tema contadino di Bologna, chiuso ormai fin dalla prima ordinanza emessa dalla Regione Emilia-Romagna per contenere il contagio da coronavirus, non rinuncia a regalare qualche risata ai bambini.

Assieme a Bologna Bimbi e grazie a tanti professionisti del territorio che hanno raccolto l’appello, a partire da oggi, proporrà sulla sua pagina Facebook Luna Home, un palinsesto di dirette con attività dedicate ai bambini.

Spiega Andrea Caldonazzi, CEO Luna Farm: “In questi giorni fuori dall’ordinario, i bambini hanno perso la loro routine fatta di scuola, sport, amici e gioco.

Luna Home nasce con l’idea di offrire loro una piccola nuova abitudine positiva, qualche minuto di fantasia per alleggerire i tanti sacrifici che stanno facendo assieme alle loro famiglie per superare questo momento difficile e delicato”.

L’invito è quindi rivolto ai genitori che, dal lunedì al venerdì, alle 11.30, collegandosi sulla pagina Facebook di Luna Farm incontreranno un professionista del divertimento che, in diretta da casa sua, proporrà attività interattive per i bambini:

  • un laboratorio creativo con quel che abbiamo in casa,
  • il racconto di una fiaba, come si faceva una volta, in italiano ma anche in inglese,
  • qualche pillola di scienza per conoscere e non avere paura,
  • un workshop di scherzetti per far sorridere chi è in casa con noi,
  • un collegamento con un team di pappagallini per scoprire come hanno raccolto l’invito a restare a casa…

Luna Home ha un palinsesto in continua evoluzione grazie a tutti gli amici che anche in queste ore continuano ad aderire all’iniziativa.

Professionisti che, a Bologna, lavorano con i bambini e per i bambini e che attraverso la pagina di Luna Farm entreranno nelle loro case fino a quando sarà possibile incontrarsi di nuovo nelle piazze, nei teatri, a scuola, in palestra.

Scegli di ricevere i miei consigli esclusivi che non troverai sul blog

2 Condivisioni

Lascia un commento