Magic Kingdom Orlando – descrizione completa

Magic Kingdom è il parco a tema più visitato al mondo.

Ogni anno più di 22.ooo.ooo di persone lo visitano, per questo è molto importante conoscerlo a fondo o quasi.

Prima di iniziare la lettura di questo articolo ti consiglio di scaricare la mappa del parco così da seguire insieme a me questo viaggio virtuale all’interno del parco a tema Disney per eccellenza.

Scarica la mappa.

Aree

E’ suddiviso in diverse aree, che chiamerò “land”, ognuna con un tema diverso:

  • Main Street USA
  • Adventureland
  • Frontierland
  • Liberty Square
  • Fantasyland
  • Tomorrowland

Main Street

Main Street è la strada principale del parco che collega l’ingresso alla piazza centrale (hub) da dove si diramano le strade secondarie che portano alle altre land.

Sul lato sinistro di Main Street puoi trovare il negozio più grande di tutto Magic Kingdom “Emporium“, ti consiglio di visitarlo a metà pomeriggio perché alla mattina ti farà perdere tempo prezioso, ed alla sera solitamente è sempre molto affollato e molto disordinato.

L’esperienza immancabile di questa zona è l’incontro con Topolino, solitamente non c’è mai troppa fila ma se ci tieni particolarmente la prenotazione di un FastPass+ è consigliata.

Se non sai come fare ti rimando al mio articolo di approfondimento sui FastPass+ che trovi qui.

Adventureland

Adventureland ti trasporterà alla scoperta di mondi lontani, immersi nella natura e nell’avventura.

Qui le attrazioni degne di note sono parecchie:

  • Jungle Cruise
  • Tiki Room
  • Pirates of the Caribbean

Tutte e tre hanno i loro motivi per essere irrinunciabili.

Jungle Cruise è una delle attrazioni che Walt ha fortemente voluto per il suo primo parco, con essa intendeva dare la possibilità a tutti gli ospiti di potersi immergere nella giungla selvaggia.

Tiki Room è stata la pietra miliare di una tecnologia che ad oggi non ha ancora finito di stupirci.

Gli animatronici moderni, che tanto ci fanno rimanere a bocca aperta, come quelli presenti a Star Wars Galaxy’s Edge, hanno tutti nel loro DNA questi piccoli pappagalli.

Pirates of the Caribbean non ha bisogno di presentazioni, ma devi sapere che è tra le poche attrazioni che ha ispirato dei film e non il contrario come solitamente accade.

Non dimenticarti di fare una pausa al Aloha Isle per rinfrescarti con un delizioso DOLE Whip.

Frontierland

Questa land ti farà subito sentire nelle città di frontiera dei primi esploratori del vecchio West.

Immancabili sono:

  • Splash Mountain
  • Big Thunder Mountain
  • Tom Sawyer Island

Splash Mountain potrebbe sembrare la classica attrazione “tronchi” che si trova in molti parchi, ma questa è tutt’altro che classica.

Il numero di discese, la loro inclinazione, il livello di tematizzazione e le parti al coperto di lasceranno senza fiato e rinfrescato.

FastPass+ quasi obbligatorio.

Big Thunder Mountain la conosciamo tutti.

Questa di Magic Kingdom non ha forse il fascino di quella di Disneyland Paris per via della sua collocazione più “classica” ma se avete tempo fatela perché è un grande classico dei parchi Disney di tutto il mondo.

FastPass+ consigliato ma non essenziale.

Tom Sawyer Island è molto sottovalutata ma , arsi un bel giro su quest’isola, scoprendo i diversi possibili passaggi, arrivare ad esplorare anche il vecchio fortino, con tanto di passaggio segreto, secondo me il suo perché l’ha e come.

Scarica ora la mia guida gratuita di Walt Disney World

Liberty Square

Questa land è dedicata all’America dei Padri Pellegrini.

Le tre attrazioni dei questa zona sono:

  • The Hall of Presidents
  • Liberty Square Riverboat
  • Haunted Mansion

The Hall of Presidents è la massima espressione del patriottismo americano.

Ma è uno spettacolo che va visto per poter ammirare il famoso animatronic di Abraham Lincoln che tanto fece scalpore alla “Fiera Mondiale di New York del 1964” dove Disney lo presentò catapultando il pubblico in un futuro fatto di robot che imitano il passato.

Liberty Square Riverboat ti porterà alla scoperta del fiume che domina tutta questa parte del parco.

Haunted Mansion è la casa stregata più famosa al mondo!

Con i suoi effetti speciali, le illusioni ottiche ed una storia coinvolgente resterai tra la paura ed il divertimento per tutta la sua durata.

Fantasyland

Fantasyland è l’area più grande di Magic Kingdom.

Qui troverai le attrazioni più famose, storiche e immancabili di tutto il parco.

Fare una lista di quelle imperdibili non è facile, ma ci provo:

  • Mickey’s PilharMagic
  • Peter Pan’s Flight
  • Is’t a small world
  • Enchanted Tales with Belle
  • Under the Sea
  • Meet Ariel
  • Dumbo
  • Pete’s Silly Sideshow
  • The Barnstormer
  • Seven Dwarfs Mine Train

Mickey’s PilharMagic è lo show a cui non so resistere, ogni volta esco piangendo. Diversamente da quello di Disneyland Paris questo è ancora più bello in quanto il teatro è progettato appositamente per questo spettacolo, avendo uno schermo ancora più grande ed ancora più effetti 4D in teatro.

Peter Pan’s Flight una delle attrazioni iconiche di ogni parco Disney. La fila d’attesa è piena di effetti di luce ed intrattenimento che ti faranno da subito entrare nella storia.

Is’t a small world ha la colonna sonora più efficace del pianeta! Una volta che la senti non te la levi più dalla testa.

Enchanted Tales with Belle è un incrocio tra un’incontro con Belle e uno spettacolo dal vivo. Gli effetti speciali per farti rimanere a bocca aperta non mancheranno e se sarai fortunato potrai anche far parte dello show.

Under the Sea è un’attrazione molto bella ed allegra allo stesso tempo. Rivivrai i fatti salienti di questa stupenda storia accompagnato da una delle colonne sonore più belle di tutti i classici Disney.

Meet Ariel è forse l’incontro con un personaggio Disney più bello di Magic Kingdom. Sarà l’ambientazione, sarà la scenografia della grotta di Ariel, sarà il suo vestito, ma io NON manco mai di fare una foto con lei.

Se non sai come funziona il Photopass che ti da la possibilità di fare tutte le foto che vuoi all’interno dei parchi di Orlando vai alla mia guida dedicata qui.

Dumbo è un classico. E’ talmente famosa che a Magic Kingdom ci sono ben due attrazioni identiche dedicate a Dumbo.

Pete’s Silly Sideshow Qui potrete trovare fino a quattro personaggi pronti ad accogliervi in abiti insoliti a tema circense.

The Barnstormer è il family coaster più veloce e movimentato di tutto Magic Kingdom.

Seven Dwarfs Mine Train è forse l’attrazione più popolare di tutto il parco. Spesso ci sono attese di ben oltre le 2 ore! Se ci tenete particolarmente la prenotazione di un FastPass+ è essenziale! Molto bella quanto corta purtroppo.

Tomorrowland

Tomorrowland è la land che amo di più.

Sarà il tema futuristico, sarà la densità di attrazioni, non saprei ma spesso mi ritrovo a passare del tempo in questa area senza nulla di specifico da fare 😅

Qui ci sono ben sette attrazioni tutte degne di essere provate:

  • Tomorrowland Speedway
  • Space Mountain
  • Astro Orbiter
  • PeopleMover
  • Carousel of Progress
  • Buzz Lightyear’s Space Ranger Spin
  • Monster Inc Laugh Floor

Tomorrowland Speedway qui potrete provare l’ebrezza di un giro sulle auto da corsa ispirate alla mitica 500 miglia di Indianapolis.

Space Mountain è il coaster Disney più pazzo, più assurdo, più buio e terrificante che esista! Io l’adoro! Non sarà un roller coaster ma le emozioni che si provano a Space Mountain sono sempre di alto livello.

Qui in FastPass+ è sempre un buon investimento.

Astro Orbiter se avete voglia di un giro panoramico su Tomorrowland a bordo di un missile spaziale questa attrazione fa per voi.

PeopleMover altro giro panoramico della land, ma questa volta a bordi di questi veicoli futuristici entrerete in ognuna delle attrazioni di Tomorrowland per ammirarle da una prospettiva insolita.

Carousel of Progress altra attrazione che Disney presentò alla “Fiera Mondiale di New York del 1964” in collaborazione con General Electric che lasciò il mondo a bocca aperta per il livello di tecnologia impiegata all’epoca.

Buzz Lightyear’s Space Ranger Spin affianca Buzz nella sua eterna lotta contro il malvagio Imperatore Zurg.

Monster Inc Laugh Floor è uno show stile stand-up comedy dove verrete coinvolti nelle gag degli aspiranti comici di Mostropoli.

In conclusione

Se Magic Kingdom è il parco a tema più visitato al mondo un motivo ci sarà!

Il livello di immersività, cura del dettaglio e varietà di attrazioni lo consacra di diritto in cima a questa classifica.

E tu? Cosa ti ha fatto, o credi che ti farà innamorare di questo parco?

Iscriviti al CLUB
ricevi ogni settimana i contenuti
riservati ai membri

15 Condivisioni

2 commenti su “Magic Kingdom Orlando – descrizione completa”

  1. Sarebbe bello sapere, per me che conosco Disneyland Paris come le mie tasche, quali attrazioni sono uguali fra i due parchi, in modo da riservare il tempo (sempre poco) che si ha a visitare le attrazioni diverse (non nuove rispetto a DP ma almeno diverse).

    Rispondi

Lascia un commento