PHANTASIALAND UN PARCO DA URLO!

PHANTASIALAND non è solo un parco da urlo, ma anche andarci in giornata prendendo autostrade, aerei, auto a noleggio lo è stato 😱

Partiamo dal principio.

Itinerario e costi:

  • lunedì 15 luglio
  • ore 6:40 partenza per Colonia con volo Ryanair (costo € 60 acquistato circa 2 mesi prima)
  • ore 8:10 arrivo a Colonia (aeroporto Bonn)
  • noleggio auto prenotato online su Rentalcars.com (€ 60,00 con copertura completa)
  • ore 9:30 arrivo al parco (ingresso € 51,50 acquistato online)
  • ore 20,00 partenza dal parco direzione aeroporto
  • ore 22,10 decollo
  • ore 23,35 atterraggio Bergamo
  • Totale spesa circa €100,00 a testa considerando che eravamo in 5 a dividere il costo dell’auto

Il parco ha aperto regolarmente alle 9,00 ma sia le aree che le attrazioni aprono a scaglioni.

Phantasialand è divisa in 6 aree tematiche, ufficializzate nel 2009 e associate ai rispettivi draghi, le mascotte del parco, individuabili nei punti fotografici e nelle scenografie delle attrazioni.

  • Berlin: situata al centro del parco, questa area è tematizzata secondo uno stile nostalgico tipico della Berlino dei primi anni del novecento. Comprende, oltre alla strada principale, la Kaiserplatz (piazza del Kaiser). Drago portafortuna: Drago.
  • Fantasy: in quest’area sorge Wuze Town, fantasiosa cittadina governata dalla regina Winja che mette alla prova il coraggio dei visitatori sulle attrazioni che sorgono nel suo regno, ma anche la zona Baumbergen sul principale specchio d’acqua del parco. Drago portafortuna: Phenie.
  • Mystery: caratterizzata da un tema medievale e un’atmosfera mistica-oscura, ospita il villaggio nordico di Klugheim (Casa intelligente) e un complesso di fortezze in un panorama di montagne di basalto. Drago portafortuna: Schneck.
  • China Town: area dedicata alla Cina Imperiale, con giardini ed edifici di ispirazione orientale. Drago portafortuna: Wang.
  • Mexico: questa zona è caratterizzata da una tematizzazione che prende spunto dalle terre del Messico nella Plaza Mariachi, dalle civiltà Maya e Azteche e dalle avventure del Far West (quest’ultime inglobate dopo la demolizione della città western di Silver City). Drago portafortuna: Quetzal.
  • Deep in Africa: gli edifici di fango e la vegetazione di quest’area si ispirano all’Africa nera e alla Savana. Il drago portafortuna è Kroka.

Strategia

Come sempre vi ricordo di seguire le mie regole fondamentali che trovate in questo articolo, ma ecco qui alcune indicazioni che potrebbero tornarvi utili.

Maus au Chocolat, prima attrazione della nostra lista, ha aperto alle 9,30 ed attendere in fila l’apertura è stata una buona strategia, inquanto è molto gettonata dagli ospiti del parco ma ha una scarsissima portata oraria. Quindi fatela subito 💪

Subito dopo ci siamo diretti nella zona Fantasy dove sono presenti due spin coaster di tutto rispetto Winja‘s Force & Fear, forse un po’ datati ma unici nel suo genere come la land che li contiene

Sempre in questa zona è presente la novità 2019 Crazy Bats! Il family coaster indoor più lungo al mondo che è stato dotato di un visore VR di tutto rispetto. Peccato solo che essendo la mia prima volta su un coaster del genere non sono stato molto bene 🤢

Ma veniamo al cuore del parco.

L’area Mexico ospita delle vere e proprie perle di tecnologia: Talocan e Chiapas.

Talocan è un top spin, ma ha solo il nome simile a quello che una volta era a Gardaland. Questo è enorme, super tematizzato, e pieno di effetti di acqua e fuoco che ti faranno dire “col cavolo che ci salgo!”

Chiapas potrebbe sembrare la classica attrazione ad acqua tipo “tronchi” ma anche qui Phantasialand sa stupire. Non solo è il log flume con la discesa più inclinata al Mondo ben 58°!! Ma ad un certo punto va anche all’indietro.

Basta non aggiungo altro 😂

Ma l’area che mi ha veramente rapito il cuore è Mystery.

Non solo la tematizzazione ti avvolge con la sua imponenza, ma Taron, Raik, Mystery Castle e River Quest sono valgono il biglietto d’ingresso.

Taron: il coaster a doppio lancio magnetico più lungo e con più sovrapposizioni (58) al mondo!

Mystery Castle: una torre di caduta indoor enorme!

Raik: il boomerang coaster (ha un tracciato non ad anello ma aperto) più veloce al mondo!

River Quest: il rapid river con la discesa più alta al mondo (record perso di recente)

Se siete a Colonia, o nella Germania del nord una giornata a Phantasialand dovete farla.

Per un target medio piccolo e/o poco spericolato non c’è molto, ma se amate le emozioni forti e la tematizzazione allora Phantasialand è il parco che fa per voi.

Scegli di ricevere i miei consigli che non troverai sul blog

25 Condivisioni

Lascia un commento