Disneyland California dove tutto ebbe inizio

Aperto il 17 luglio 1955 Disneyland in California lo si può considerare il capostipite di un nuovo modo di intrattenere le persone.

Contrariamente a quanto si pensa Disneyland NON è stato il primo parco a tema del mondo, esistevano già parchi a tema in quegli anni, ma Disney ha tracciato la via per un nuovo modo di realizzarli e gestirli.

Dove si trova Disneyland?

Disneyland si trova ad Anaheim a circa 45 km a sud est dal centro di Los Angeles e circa 70 dall’aeroporto LAX.

LAX to Disneyland

Da cosa è composto?

Disneyland è uno dei parchi che compongono il Disneyland Resort che è così strutturato:

  • 2 parchi a tema (Disneyland e Disneyland California Adventure)
  • 1 shopping district (Dowtown Disney)
  • 3 hotel di proprietà (Disneyland Hotel, Paradise Pier, Gran California)

Disneyland California resort map

Quando è aperto?

Entrambi i parchi sono aperti 365 giorni l’anno con orari variabili a seconda dal periodo e da eventuali eventi speciali, solitamente aprono alle 8:00 e chiudono alle 22:00, spesso Disneyland anche alle 24:00!

Ti consiglio di visitare il sito ufficiale del parco per consultare gli orari e per scaricare l’app del parco che sarà molto utile prima e durante la visita

Quanto costa Disneyland?

Non è semplice dare una risposta a questa domanda perché ci sono molte variabili che incidono sul costo del biglietto tra cui:

  • periodo dell’anno
  • durata della visita
  • tipologia di biglietto

Il periodo dell’anno è una delle variabili più grandi, visitare il parco in alta stagione potrebbe far raddoppiare il costo del biglietto. Le alte stagioni sono molto simile alle nostre italiane.

La durata della visita è una variabile molto importante, più giorni deciderai di visitare al parco e meno ti costerà il prezzo del biglietto al giorno.

biglietti disneyland

La tipologia di biglietto incide ma non di tanto.

A Disneyland sono in vendita 2 diverse tipologie di biglietti:

  • One Park per Day
  • Park Hopper

Con il One Park per Day  puoi visitare un solo parco al giorno.

Con il Park Hopper potrai spostarti tra i due parchi ma con una modalità che devi conoscere.

Nel caso tu acquistassi questo biglietto, in fase di acquisto, ti verrò chiesto di scegliere quale sarà il primo tuo parco della giornata, e dopo le ore 13:00 potrai spostarti nell’altro parco, facendo anche avanti indietro quando vorrai fino a chiusura.

tipologia biglietti dinseyland

In quali aree tematiche è diviso?

Disneyland è composto da 9 aree a tema:

  • MAIN STREET, U.S.A.
  • ADVENTURELAND
  • NEW ORLEANS SQUARE
  • CRITTER COUNTRY
  • FRONTIERLAND
  • FANTASYLAND
  • TOMORROWLAND
  • MICKEY’S TOONTOWN (Chiusa temporaneamente)
  • STAR WARS: GALAXY’S EDGE

mappa disneyland

MAIN STREET, U.S.A.

Main Street, USA di ispira alla città natale di Walt, Marceline nel Missouri ed è stata progettata per assomigliare al centro di una città americana idealizzata a cavallo tra il XIX secolo e l’inizio del XX secolo (1910 circa).

Sul lato sinistro della piazza, al di sopra della stazione dei pompieri, si trova l’appartamento utilizzato da Walt quando si trovava al parco.

Dalla finestra si può scorgere una lampada accesa per simboleggiare la presenza di Walt.

In questa land non sono presenti molte attrazioni, per lo più sono negozi di vario genere, ma due sono degne di nota.

La stazione principale del Disneyland® Railroad, il famosissimo treno, icona per ogni parco a tema che si rispetti, che ti porterà alla scoperta di tutto il parco con anche delle parti al coperto molto interessanti.

Great Moments with Mr. Lincoln è lo show che ha lasciato tutti a bocca aperta quando fu presentato alla Fiera Mondiale di NY nel 1964, dove si può ammirare un animatronic a grandezza naturale di Lincoln!

Great Moments with Mr. Lincoln

ADVENTURELAND

Adventureland è l’area che mi ha fatto immergere di più nel tema, qui tutto è avventuroso ed enorme, sembra veramente di essere nella giungla profonda.

Qui si trovano tre attrazioni imperdibili.

All’interno di Enchanted Tiki Room potrai assistere al primo show di animatronic al mondo, ok forse è un po’ rudimentale, un po’ di altri tempi, ma è proprio il suo bello, e dopo tutto se non fosse stato per questo show non avremo mai avuto quelle meraviglie che troveremo a Galaxy’s Edge.

Enchanted Tiki Room

A Jungle Cruise sarai trasportato all’interno di una “vera” giungla con una battello manovrato dal tuo personale skipper che ti farà scoprire le meraviglie di questi posti e ci racconterà la bellezza dell’altro lato della cascata. (battuta che capiranno in pochi)

Jungle Cruise reopens, Disneyland, Anaheim, California, United States - 09 Jul 2021

In Indiana Jones™ Adventure tenterai di sopravvivere tra ponti traballanti, palle di pietra, fiamme e demoni, imperdibile!

Indiana Jones™ Adventure

NEW ORLEANS SQUARE

Questa land esclusiva, esiste solo qui a Disneyland in California, ha uno stile che riprende con accuratezza le vie del quartiere francese di New Orleans, in questa zona ci sono due delle attrazioni più iconiche ed imitate in qualsiasi parco a tema al mondo.

Aperta per marzo del 1967 Pirates of the Caribbean ha creato uno standard universale su come dovevano essere costruite le dark ride (attrazioni al chiuso) ed è anche una delle poche attrazioni Disney che ha ispirato una serie di grandi film e non il contrario.

Anche con la Haunted Mansion gli Imagineers hanno creato un nuovo standard per i classici “tunnel dell’orrore”, da fuori questa maestosa villa cela una grande attrazione realizzata con un buon mix di tecniche rudimentali ed innovazioni che ancora oggi fanno rimanere a bocca aperta.

Haunted Mansion

CRITTER COUNTRY

A ridosso della Haunted Mansion campeggia una delle montagne più famose di tutta Disneyland.

Splash Mountain è un vero capolavoro di intrattenimento, un sapiente mix di storia, parti all’aperto, parti al chiuso, una canzone che ti fa cantare per tutto il tempo ed una delle discese più ripide ti faranno divertire e bagnare, in una delle tante giornate soleggiate della California.

Da breve la Disney ha annunciato che entrambe le versioni di questa attrazione, Disneyland e Magic Kingdom ad Orlando, verrano completamente rifatte a tema La Principessa ed il ranocchio.

Splash Mountain

FRONTIERLAND

A noi italiani affascina molto il “Vecchio West” non a caso un’area con questo tema è quasi sempre presente in tutti i parchi italiani, da Gardaland in giù.

Qui a Frontierland possiamo trovare pane per i nostri denti.

Il Mark Twain Riverboat è un battello a vapore che ti porterà alla scoperta delle bellezze del RIVERS of AMERICA, il fiume che domina quest’area.

Mark Twain Riverboat

Al centro del RIVERS of AMERICA si trova Tom Sawyer Island, un’isola esplorabile, piena di grotte, gallerie, cunicoli tutti da scoprire.

Le Big Thunder Mountain sono anche loro un capostipite dei treni da miniera che troviamo in tantissimi parchi nel mondo.

Queste presenti a Disneyland sono le prime di una stirpe di Big Thunder Mountain sparse per quasi tutti i parchi Disney del mondo, ma le più belle sono senza dubbio quelle presenti a Disneyland Paris.

Big Thunder Mountain

FANTASYLAND

Con 14 attrazioni Fantasyland è l’area più densa di tutta Disneyland.

Qui sono presenti i grandi classici dei parchi Disney:

  • Dumbo
  • Pinocchio
  • Carosello
  • Casey Jr.
  • Peter Pan
  • Mad Tea
  • Storybook Land
  • “it’s a small world”

Molte di esse sono presenti anche a Disneyland Paris, ma molte altre non lo sono.

Una su tutte il Matterhorn Bobsleds, che si può considerare la prima montagna russa in acciaio al mondo.

Ispirandosi al nostro Cervino, Walt Disney volle ricreare le emozioni che provò di persona quando visitò la Svizzera per le riprese di un documentario.

Matterhorn Bobsleds

Alice in Wonderland, Mr. Toad’s Wild Ride e Snow White’s Enchanted Wish sono tre vere perle nascoste di questa land.

Soprattutto Snow White’s Enchanted Wish che ha da poco ricevuto un totale rifacimento con l’inserimento di nuovi effetti, non sottovalurale.

Snow White’s Enchanted Wish

TOMORROWLAND

Tomorrowland è sempre stata problematica a Disneyland.

Il futuro invecchia in fretta, motivo per cui a Disneyland Paris questa land si rifà ad un futuro immaginato nei secoli scorsi, quindi negli anni sono state installate, demolite, migliorate molte attrazioni.

  • Autopia
  • Star Tours
  • Astro Orbitor
  • Space Mountain
  • Buzz Lightyear Astro Blasters

Sono ormai un classico di un po’ tutte le Tomorrowland sparse per il globo.

Anche se Autopia e Space Mountain mi sono particolarmente piaciute per la diversità che hanno rispetto a quelle che avevo già provato ad Orlando che Parigi.

Ma c’è un’attrazione che merita un giro a Tomorrowland, ed è Finding Nemo Submarine Voyage.

Lo ammetto, non sono riuscito a provarla perché era in fase di manutenzione, ma avrei tanto voluto.

Finding Nemo Submarine Voyage

Inaugurata nel 1959 e ritematizzata nel 2007, a tema Nemo, questa attrazione è un mix tra una dark ride, uno acquario ed uno show di proiezioni, il tutto all’interno di un sommergibile.

MICKEY’S TOONTOWN

Quest’area è attualmente chiusa per rifacimento totale, posso solo dirti che stanno costruendo la copia identica di Mickey & Minnie’s Runaway Railway che ho provato ad Orlando ed è stupefacente.

Mickey & Minnie’s Runaway Railway

STAR WARS: GALAXY’S EDGE

Copia identica di quella presente anche ad Orlando, trovi qui la mia recensione completa, STAR WARS: GALAXY’S EDGE è puro godimento per gli appassionati della saga.

Io non sono così fan ma devo dire che una volta messo piede a Batuu, nome fittizio del pianeta in cui si trova l’area, anche tu dovrai scegliere da che parte della Forza vorrai combattere.

Qui tutto è a tema, il cibo, le bevande, i bagni, i negozi ti faranno dimenticate di essere a Disneyland.

galaxy edge coke

Le uniche due attrazioni sono:

  • Millennium Falcon: Smugglers Run
  • Star Wars: Rise of the Resistance

Sul Millennium Falcon: Smugglers Run farai parte di un equipaggio con la missione consegnare il coassio (super combustile galattico) ad un contrabbandiere.

A ogni persona viene assegnato uno dei tre ruoli critici per completare la propria missione:

  • I piloti lavorano insieme per guidare la nave, evitando ostacoli che potrebbero causare danni (prima fila)
  • I cannonieri usano i grilletti nella cabina di pilotaggio per far esplodere i bersagli nemici mentre circondano la nave (fila centrale)
  • Gli ingegneri riparano la nave se necessario durante la battaglia ed avranno anche altri compiti cruciali per il successo della missione (terza fila)

Star Wars: Rise of the Resistance

Nulla era mai stato fatto prima!

Il livello di immersività che potrai trovare in Star Wars: Rise of the Resistance è totale, ed il livello di tecnologia che lo ha reso possibile è in assoluto il più alto e complesso mai visto in un parco a tema.

Qui sarai un ribelle e sarai prima catturato dal Primo Ordine e poi messo in salvo dai tuoi compagni.

Star Wars: Rise of the Resistance

Consigli e conclusione

Come sempre ti ricordo di seguire le mie regole fondamentali che trovate in questo articolo, ma ecco qui alcune indicazioni che potrebbero tornarvi utili.

Presentati presto al parco, anche prima dell’orario ufficiale di apertura, attendi al centro della piazza del castello l’apertura ufficiale, posizionandoti in una delle vie di accesso alle varie land, consiglio quella di Frontierland per avere un rapido accesso a Rise of the Resistance che solitamente ha sempre lunghe attese.

Dopo aver visto per per bene questa land dirigiti subito verso una delle altre land cercando di visitare il parco seguendo un percorso a cerchio, orario o non, così da non dover tornare mai indietro ma sempre solo a senso unico.

così facendo risparmierai tempo e stanchezza, anche se Disneyland è abbastanza piccolo male non ti farà.

Iscriviti al CLUB per ricevere
IN ANTEPRIMA
tutti i programmi dei miei viaggi
e non solo...

51 Condivisioni

Lascia un commento

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Il BLACK FRIDAY E' FINITO