Dove alloggiare a Walt Disney World?

Quando si organizza un viaggio ad Orlando una delle scelte più difficili da prendere è dove alloggiare.

In questo articolo ti illustrerò pregi e difetti di alloggiare all’interno di un resort Disney, che chiamerò ON SITE, oppure all’esterno del resort, detto anche OFF SITE.

Alla fine dell’articolo troverai le mie considerazioni alla domanda: “meglio alloggiare ON SITE o OFF SITE?”

Se vuoi scoprire di più su come organizzare una vacanza in autonomia a Walt Disney World ti consiglio di scaricare gratuitamente la mia guida.

ON SITE

Categorie

I 33 resort di proprietà Disney sono divisi in 5 categorie:

  • Campgrounds
  • Value Resort Hotels
  • Moderate Resort Hotels
  • Deluxe Resort Hotels
  • Deluxe Villas

Si parte dal Campgrounds, un campeggio dove potrai alloggiare all’interno di bungalow con tutti i confort, fino ad arrivare alle Deluxe Villas.

VANTAGGI 👍

Alloggiando all’interno di un resort Disney hai la possibilità di accedere ad una serie di vantaggi non indifferenti:

  • Tematizzazione
  • Extra Magic Hours
  • FastPass+ 60 giorni prima
  • Magic Band compreso
  • Trasporti gratuiti
  • Dining Plan

Tematizzazione 👍

Nel nostro ultimo viaggio abbiamo alloggiato al Disney’s Art of Animation Resort il resort più bello della categoria Value.

Ho già fatto una recensione su questo resort, quindi non mi dilungherò troppo, ma se sei amante dei classici Disney e della saga Cars della Pixar all’Art of Animation Resort non rimarrai deluso dalle tematizzazioni che troverai.

Non tutti i resort di questa categoria hanno una tematizzazione così forte dedicata ai film Disney, ma sono tutti dedicati ad un tema ben preciso.

Hotel Disney Orlando

Extra Magic Hours 👍

Le ore di magia extra sono forse il vero motivo che potrebbe spingerti ad alloggiare ON SITE.

Alloggiando nei resort Disney avrai la possibilità di entrare prima dell’apertura o uscire dopo la chiusura che è obbligato ad osservare chi NON alloggia nei resort Disney.

Utilizzando a dovere le Extra Magic Hours (abbreviate EMH) potrai goderti il parco in tutta tranquillità e goderti le attrazioni più gettonate con pochissima fila o quasi.

Io ho utilizzato questa tecnica per godermi Tomorrowland a Magic Kingdom dopo l’orario di chiusura, devo ammettere che è una sensazione fantastica salire su Space Mountain facendo solo 5 minuti d’attesa.

Per poter utilizzare le EMH basta esibire il vostro Magic Band all’ingresso del parco alla mattina, oppure all’ingresso dell’attrazione nel caso le EMH fossero serali.

FastPass+ 60 giorni prima 👍

Come ho ampiamente spiegato in questo articolo i FastPass+ si possono prenotare con largo anticipo.

Se alloggerai ON SITE potrai farlo ben 60 giorni prima del tuo arrivo e lo potrai fare per tutti i giorni del tuo soggiorno.

Come puoi capire avere un vantaggio di ben 30 giorni rispetto a chi alloggia OFF SITE è molto comodo.

I FastPass+ delle attrazioni più famose o quelle appena inaugurate vanno a ruba anche con così largo anticipo, ti consiglio di sfruttare al massimo questo plus per ottimizzare al meglio la tua visita.

Magic Band compreso 👍

Il famoso braccialetto magico Disney, in grado di amplificare la tua esperienza a Walt Disney World, è compreso nel prezzo.

Ma attenzione!

Come ho descritto in questa mia guida avrai la possibilità, in fase di prenotazione, di scegliere gratuitamente uno di colorazione base oppure, con soli 10/15$, acquistarne uno personalizzato, in entrambi i casi potrai far incidere il tuo nome all’interno del cinturino gratuitamente.

MAGIC BAND basic

Trasporti gratuiti 👍

Atterrando all’aeroporto di Orlando puoi usufruire gratuitamente del Disney Magical Express, immergendoti da subito nella magia Disney.

Basterà prenotarlo all’interno dell’area riservata My Disney Experience, recarti al piano terra del terminal dell’aeroporto e goderti la vacanza in totale relax.

Anche i trasporti da e per i parchi sono gratuiti.

A seconda di dove alloggerai ,  verso quale parco vorrai andare, ci sarà sempre almeno un sistema di trasporto tra questi:

  • bus
  • battello
  • monorotaia
  • skyliner

Considera che la proprietà Disney è molto vasta, sia i parchi che i resort sono disseminati anche a chilometri di distanza, considera sempre un 30 minuti di trasferimento dal tuo hotel al parco.

Dining Plan 👍

Acquistando il Dining Plan hai la possibilità di pagare in anticipo tutti i tuoi pasti che consumerai durante la tua permanenza.

Ci sono quattro tipi di Dining Plan ognuno con caratteristiche e prezzi differenti:

  • Quick-Service Dining Plan
  • Disney Dining Plan
  • Disney Dining Plan Plus
  • Deluxe Dining Plan

Per i dettagli, di cosa è compreso in ogni piano, ti consiglio di visitare il sito ufficiale alla pagina dedicata.

SVANTAGGI 👎

Veniamo alle note dolenti:

  • Alti costi
  • Scarsità di offerte
  • La bolla Disney

Alti costi 👎

Il costo di una semplice stanza di hotel in un resort Disney non è minimamente confrontabile con una stanza, spesso più confortevole, di una presente al di fuori di Walt Disney World.

I plus che ti ho descritto prima mamma Disney se li fa pagare e come!

Considera che il prezzo che vedi sul sito ufficiale è senza i biglietti d’ingresso ai parchi che è sempre da conteggiare a parte, quindi occhio! 😜

Scarsità di offerte 👎

Le poche offerte che si trovano sono tutte concentrate nei periodi di bassa affluenza, che puoi trovare in questo mio articolo.

Ma non aspettarti grandi sconti.

Al massimo puoi trovare un 25% di sconto sul costo della camera, oppure la possibilità di avere il Dining Plan incluso nel prezzo.

La bolla Disney 👎

Come abbiamo visto prima i trasporti all’interno della proprietà sono compresi, uscire dalla Bolla Disney non è semplice.

Questo meccanismo è stato appositamente pensato e realizzato per farti trascorrere più tempo possibile all’interno dei parchi, dei resort e dei negozi di Disney Springs, la grande area commerciale Disney.

Devi sapere che all’interno di tutto Walt Disney World non è presente nemmeno un Walmart o uno dei tanti mall o outlet che si trovano in città.

Per recarti al di fuori di Walt Disney World dovrai utilizzare un mezzo a pagamento, un’auto di tua proprietà, chiamare un UBER (se non sai come fare vai alla mia guida a UBER), oppure utilizzare i mezzi di trasporto pubblici della città di Orlando.

Può sembrare banale, ma se durante la tua vacanza hai pianificato di visitare altri parchi al di fuori di Walt Disney World, questo aspetto è da tenere bene in considerazione.

come funziona uber

OFF SITE

Vasta offerta 👍

Orlando è una delle città più visitate degli Stati Uniti.

La vastità di scelta ti darà la possibilità di trovare l’alloggio adatto alle tue esigenze logistiche ed economiche.

L’offerta di alloggi è veramente molto ampia e variegata:

  • motel
  • hotel
  • appartamenti
  • appartamenti in residence
  • ville
  • ville in residence

Negli anni ho provato sia gli hotel, appartamenti in residence e ville in residence.

Solitamente prediligo le sistemazioni gli appartamenti o le ville in residence per i servizi che offrono:

  • sorveglianza h24 degli ingressi
  • reception con personale h24
  • piscina, idromassaggio
  • alcune volte puoi trovare anche un minimarket di emergenza aperto h24

Qui trovi la recensione del residence dove abbiamo alloggiato durante il nostro ultimo viaggio.

Per la prenotazione degli hotel ti consiglio di utilizzare booking.com il portale più famoso al mondo per le prenotazioni alberghiere.

Se invece sei interessato ad un appartamento o ancor meglio ad una villa allora AIRBNB è il posto giusto dove cercare.

Utilizzando questo LINK potrai usufruire di uno sconto massimo di 50€ per la tua prima prenotazione.

Consiglio sempre di alloggiare nella zona di Kissimmee, è un area residenziale a sud ovest di Orlando, dove potrai trovare Walmart aperti h24, ristoranti, diner e locali tutti a portata di mano.

Raggiungere i parchi Disney ed Universal da Kissimmee è molto semplice ed anche molto rapido, ti basteranno 20/25 di auto.

Questa è una mia personale selezione di ville dotate di tutti i confort per una vacanza indimemticabile.

A prima vista ti sembreranno enormi, ma attenzione, controlla molto bene il numero delle stanze ed il numero dei letti.

Spesso fanno un po’ i furbi, considerando come posto letto anche i divani e poltrone letto, che per un paio di notti potrebbero anche andare bene, ma oltre anche no!

Spostamenti 👎

Molti hotel di Orlando mettono a disposizione navette da e per i parchi, ma spesso hanno orari un po’ vincolanti e solitamente è un servizio a pagamento.

Per raggiungere i parchi è quindi indispensabile affidarsi ad un mezzo proprio, oppure utilizzare UBER.

Se alloggerai per molti giorni OFF SITE utilizzare UBER non è una buona strategia.

Il costo di trasporto dalla zona di Kissimmee agli Universal Studios, 20 minuti circa di viaggio, mi è costato circa 15$.

Consiglio vivamente di noleggiare un auto direttamente in aeroporto.

Avere un’auto sempre a disposizione vi darà la possibilità di muovervi liberamente per tutta la durata della vostra vacanza.

Oltre al costo del noleggio c’è da considerare anche il costo del parcheggio all’interno dei parchi.

Ad oggi il costo è di circa 25$ al giorno, sia per Disney che per Universal, non proprio a buon mercato!

Nessun vantaggio ON SITE 👎

Magari ci speravi 😅  ma se alloggerai OFF SITE non avrai diritto a tutti i vantaggi ON SITE:

  • Tematizzazione
  • Extra Magic Hours
  • FastPass+ 60 giorni prima
  • Magic Band compreso
  • Trasporti gratuiti
  • Dining Plan

Non sempre questi plus sono essenziali per una visita a Walt Disney World.

Con lo stesso budget di una vacanza ON SITE di 4/5 giorni, alloggiando OFF SITE potresti anche allungarla a 7/8 giorni.

E’ tutta una questione di pianificazione 😜

Meglio ON SITE o OFF SITE?

La risposta è dipende 😂

Questa è la mia regola generale:

Visiterai i parchi Disney per una settimana? Alloggia ON SITE

Visiterai i parchi Disney ed Universal per più di una settimana? Alloggia OFF SITE

Poi ci sono altre 1000 variabili del tipo:

  • siete una coppia
  • siete un gruppo
  • avete bambini piccoli
  • è la tua prima volta ad Orlando
  • hai paura di guidare negli Stati Uniti
  • siete solo di “passaggio” ad Orlando
  • ami immergerti a pieno nella magia Disney

Come puoi capire non c’è una risposta esatta.

E’ tutto dettato dal gusto personale e dalla vacanza che sogni da una vita.

Io però adoro la libertà dell’alloggiare OFF SITE 😅

Dove alloggerai nel tuo prossimo viaggio ad Orlando?

Iscriviti al CLUB
ricevi ogni settimana i contenuti
riservati ai membri

0 Condivisioni

Un commento su “Dove alloggiare a Walt Disney World?”

  1. Sinceramente l’unica volta che siamo state 25 giorni in un albergo a Kissimee, é stato un incubo! Albergo sporco, reception molto poco cordiale, poco sicuro, trasporto ogni volta legato alla navetta con orari “con siesta” (l’autista se la prendeva con molta calma), orari predefiniti della navetta…se perdevi quella eri spacciata!!! Da quella volta ci siamo riproposte..mai più un albergo non Disney! Abbiamo imparato ad usare il trasporto pubblico ed usciamo dalla “bolla” a prezzi ragionevoli 🤩🤩🤩

    Rispondi

Lascia un commento